Storia e civiltà del pane

Un viaggio tra archeologia e antropologia

9,9914,00

ISBN: 979-12-80134-22-6
STATO: DISPONIBILE
Collana: Pubblicazione: 2022

Questo libro sul pane vi racconterà storie e segreti, simbologie e ritualità del cibo che ha nutrito le civiltà umane.

CONDIVIDI:
  • Cartaceo
  • Ebook
Svuota
Sfoglia

Descrizione

Storia e civiltà del pane. Il pane è una presenza costante nella storia dell’essere umano. Si tratta di un alimento che ha il pregio di essere al tempo stesso cibo e simbolo, è uno dei cibi più ricchi di significati, di funzioni e di valenze culturali, porta con sé memorie, valori simbolici e tradizioni che vanno oltre al semplice sfamare il corpo: il pane nutre anche lo spirito. Non a caso, in piena pandemia da Covid-19, la panificazione è tornata prepotentemente all’interno delle case degli italiani, il consumo di lievito madre ha toccato vette inusuali e si è rivelata una nuova caratteristica di questo alimento: gli effetti confortanti.

Presente nella mitologia egizia come in quella greco-romana, nella Bibbia come nei Vangeli, il pane è l’alimento che accompagna la storia dell’uomo fin dalle origini e non sembra destinato a separarsene mai.

Storia e civiltà del pane. Con una prefazione di Claudio Ferlan.

L’INDICE:

Prefazione, di Claudio Ferlan
Introduzione
I Parte

  • Per un’archeologia del pane
  • Storia dei cereali nell’antichità
  • La Mesopotamia
  • L’Egitto
  • La Grecia
  • Roma

II Parte

  • Per un’antropologia del pane
  • Pane e ciclo agrario
  • Pane e ciclo della vita

Conclusione
Bibliografia e opere consultate

 

DALL’INTRODUZIONE:

L’intento di questo libro è quello di esplorare gli aspetti storici e simbolici associati al pane, nella convinzione che questo alimento sia ai giorni nostri oggetto d’un investimento simbolico «denso», estensivo, diversificato e contraddittorio, segnato da significativi cambiamenti. Ho preso in considerazione così due aspetti (nella consapevolezza dei miei limiti nell’affrontare un tema tanto vasto): prima di tutto, l’evoluzione storica di questo alimento e le sue ricadute sulla cultura, la scienza e la biologia dell’uomo; e poi lo studio delle connotazioni simboliche del pane, particolarmente adatto e utile per comprendere le attuali tendenze culturali legate al cibo e al mangiare in generale, che sono a loro volta preziose per fare luce su scenari più ampi del cambiamento culturale contemporaneo. Non è infatti una novità che la connotazione simbolica dei prodotti sia ciò che sta alla base della «società dei consumi»; e il pane come alimento sembra oggi essere centrale nel configurare abitudini, esperienze e visioni del mondo.

Autore del libro

Lucia Galasso
Lucia Galasso è antropologa dell’alimentazione. Laureata in Antropologia culturale presso l’Università La Sapienza di Roma, si è poi specializzata con un master in «Cultura dell’alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche» dell’Università Tor Vergata di Roma. Studia i processi e le dinamiche sociali connessi alla produzione, preparazione e consumo del cibo, e ai suoi significati socioculturali, economici […]

Sfoglia le prime pagine

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.